Gli Articoli di Edoardo – Il momento di riprendersi tutto

Cari amici traders,
quest’anno dopo un novembre clamorosamente tiepido ( Indian summer come la chiamano gli Inglesi ) il clima si è finalmente ricordato che fra meno di un mese è Natale.

In realtà questo autunno è letteralmente volato, forse sarà perchè mi sono fatto delle “vacanze forzate” per poter assistere mia madre in seguito ad una brutta frattura che ha subìto.

In questi momenti ti viene da pensare al vero senso di tante cose. Basta una scheggiatura in un osso per sconvolgerti completamente le abitudini, azioni che un tempo facevi abitualmente diventano invece un vero e proprio obiettivo, anche ambizioso.

A Londra conobbi un ragazzo anche piuttosto giovane, che mi confidò di aver raggiunto un suo equilibrio psicologico nel trading dopo che gli avevano diagnosticato un brutto male. Poi fortunatamente guarì completamente, ma la prospettiva che forse la sua stessa sopravvivenza fosse in pericolo gli aveva fatto rivalutare completamente tanti sentimenti; soprattutto verso il denaro, con il quale ammise di aver sempre avuto un rapporto conflittuale. E fu proprio in quel momento che diventò profittevole…quando ormai non gliene fregava neanche più di tanto. Curioso vero?

Mi ricorda un po’ quando un mio amico delle superiori stava letteralmente in fissa con una ragazza che non ricambiava. Prova ad immaginare quando la ragazza iniziò a ricambiarlo? Hehe, ma ovviamente quando ormai rassegnato aveva iniziato a corteggiare un’altra!

Ovviamente non sto dicendo che sia necessario arrivare a tanto per diventare profittevoli nel trading. Ognuno di noi ha semplicemente un interruttore nella testa e nella psiche che deve scattare.

Magari passano anni, dove apparentemente non succede nulla, sembra di non fare progressi apprezzabili, e un giorno, in una frazione di secondo miracolosamente tutto sembra essersi assestato al posto giusto.

La giusta preparazione tecnica, la necessaria esperienza e il corretto approccio psico-filosofico determinano gli ingredienti fondamentali della carriera di trading. Ma proprio come in un buon piatto non basta avere tutti gli ingredienti, questi devono essere mescolati ed assemblati fra loro.

Sono parecchie le persone che mi stanno contattando in privato in questo periodo. Trader con già una certa esperienza, altri ancora in erba pronti a svariati sacrifici pur di arrivare a battere il mercato con costanza ed avere una continuità di profitti.

Ci tengo innanzitutto a dire a tutti che questa determinazione per me è già un gran bel traguardo. Forse qualcuno avrà già bruciato il conto in passato, altri più di uno, e oltre a recuperare i soldi persi c’è anche una voglia di rivincita, di dimostrare chi sei veramente.

Magari nel corso del tempo hai pensato che non sei semplicemente tagliato per questo mestiere. Forse ti sei semplicemente illuso di riuscire in qualcosa che non saprai mai fare. Ma al tempo stesso una vocina dentro ti dice di perseverare, insistere e non lasciarti sfuggire questa opportunità.

Bene amico trader, ho un regalo per te!

Siccome ormai il “Black Friday” fa figo, come sorta di ouverture delle spese Natalizie, ho pensato di applicare un bel 30 % di sconto su corsi e Coaching alle prime 10 persone che si iscrivono ai seguenti corsi/coaching nel mese di Dicembre.

“Master in Analisi delle Sequenze dei Volumi Istituzionali” ( Via Skype ) –> Euro 2440   anzichè 3490
“Corso Avanzato in operatività con l’Order Flow” ( Via Skype )                 –> Euro 1320   anzichè 1890
Un’ora di Coaching tecnica ( Via Skype )                                                      –>  Euro 180     anzichè 260

Nelle immagini vedi due operazioni che ho svolto oggi, questa settimana si è visto un’aumento importante di volatilità sul future del NQ, tanto che in certe occasioni per rimanere fedele al mio Money Management ho deciso di operare con un solo contratto.


La prima, long, è scattata grazie ad uno STOP AND GO nella sua variante trend following, pattern che spiego nel Master, e la seconda grazie ad una configurazione grafica molto interessante chiamata “MANCANZA DI DOMANDA“, uno dei segnali di debolezza più potenti nell’ anticipare un’accelerazione del prezzo a ribasso.

Queste tecniche si pongono l’obiettivo di SCHEMATIZZARE certi meccanismi della MANIPOLAZIONE DEL MERCATO, ma se imparerai quelle che sono le vere dinamiche fanno muovere i prezzi potrai letteralmene elevare a potenza l’utilizzo della tecnica/ pattern potendola inserire nel giusto contesto come l’ultimo tassello che va a completare perfettamente un mosaico.

Pretendi di più e chiedi di più. E’ giunto il momento di riprendersi tutto. Con gli interessi.

Re-think your trading.
Edoardo

Leave a Reply