Gli articoli di Edoardo – Chi ben comincia…

Caro/a amico/a trader,

Avrai notato che nel mese di Giugno “Club Premium” è rimasto fermo. Chi mi ha scritto privatamente sa che ho dedicato Giugno a delle Coaching di aggiornamento ad alcuni miei ex corsisti, senza contare chi voleva approfondire i nuovi argomenti ora parte del mio Master.

Insomma, senza girarci troppo intorno, non avrei avuto il tempo di gestire il Magazine decorosamente. Ora però si riapre Luglio in grande stile dato che l’argomento protagonista del CLUB PREMIUM sarà una vera e propria GUIDA AL PRIMO APPRODO IN REALE.

Se sei già un trader profittevole saprai benissimo di che cosa parlo e di che cosa quel momento rappresenti. Un condensato di emozioni, paure, speranze tutte attorcigliate attorno a un bottone verde ed uno rosso con su scritto buy e sell. Il momento della verità, di mettere in pratica quanto appreso nei corsi che hai frequentato e nelle sessioni di borsa affrontate in demo.

Le domande sono sempre troppe e confuse e le risposte troppo poche ed ancora più confuse.

Ricordo ancora benissimo che cosa significò quel momento per me. Ero straordinariamente tranquillo, guadagnai per un periodo ma non so perchè non ne ero completamente convinto. Un po’ come se ti chiamasse una persona che non senti da tanto tempo e con la quale magari sei stato pure in attrito per un po’ e ti riempisse di complimenti tessendo le tue lodi in maniera ridondante. Giustamente ti chiedi “Ok, ‘ndo sta la sòla?”

Riuscii a non bruciare conti, neanche agli inizi. Di contro, non te lo nascondo, ho avuto numerosi drawdown. Diciamo che in questo mi ha molto aiutato la mia indole “attenta ai conti”…ok il braccino corto se preferisci 🙂 ! Ogni qual volta arrivava un drawdown consistente, ma ancora recuperabile, mi fermavo di forza e cercavo di analizzare tutte le possibili cause. Tant’è che alcuni di questi periodi di pausa sono durati anche mesi interi.

Le cause erano…tutte insieme! Talvolta errori tecnici, altre errori comportamentali, altre gestioni sbagliate, altre ancora semplicemente decisioni sbagliate derivanti da un deterioramento della lucidità; vuoi per overtrading o perchè magari quel giorno mi ero svegliato storto, ma fatto sta che conta il risultato. Se perdevo evidentemente non tutti gli ingranaggi del sistema giravano in sincronia.

Avendo avuto vari momenti di stop anche il tornare a fare trading in reale dopo un periodo di pausa rappresenta in gran parte lo stesso schema di quando si inizia per la prima volta, ho avuto modo quindi di “vivere” questi momenti più volte.

Questo mi ha portato negli anni, aiutato non poco anche dagli affiancamenti fatti ai corsisti che ho seguito nelle varie sale trading, a comprendere che in questi momenti può facilitare molto assumere dei comportamenti speciali. Per speciali intendo una sorta di “cintura di sicurezza” aggiuntiva.

Comportamenti che puoi facilmente seguire alla lettera, che tengono conto delle paure che giustamente proverai, che potrai valutare facilmente anche da solo ma soprattutto che proteggeranno gran parte del tuo capitale. E nonostante la loro natura protettiva sono anche in grado di farti prendere bei movimenti uniformi tipo questo:

Si tratta di un Long sul YM di Venerdi, avevamo una splendida combinazione di posizionamento al rialzo da parte di alcuni grandi operatori in sintonia con altri elementi di analisi volumetrica. Del resto è proprio a questo che serve ascoltare il respiro del mercato.

Quindi caro amico trader, se sei in procinto di mettere sul piatto i tuoi soldi per la prima volta o ti senti pronto per ricominciare a fare sul serio, puoi iscriverti al CLUB PREMIUM di questo mese ed inclusa nella quota avrai anche un’ora di Coaching individuale via Skype con me dove potremo discutere insieme ed in libertà di questo tuo grande passo. 

Ti auguro uno splendido fine settimana.

Re-think your Trading!

Edoardo